DON VINCENZO PER JENNI – LETTERA

By 16 Maggio 2018 Diario Jenni, Interviste, News

“Questa lettera è stata scritta per invocare amore e solidarietà per una ragazza di Curno, in provincia di Bergamo, che tende la mano a quanti hanno cuore e generosità.

Segue lettera ed il sito cui poter attingere informazioni”

 

Sono Vincenzo Sanzone, sacerdote della Diocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia- NA- da sempre sensibilmente aperto ed impegnato sul fronte della solidarietà e della condivisione.

Ho operato per 52 anni al Rione Fontanelle, periferia tra Castellammare di Stabia e Pompei, totalmente abbandonata dalle Istituzioni Civili e per tanti anni anche dalla chiesa fino a quando il 4 ottobre 1964 è stato mandato il sottoscritto, predestinato a quest’impegno già prima di essere ordinato sacerdote, in quanto prima non si è trovato qualcuno disposto ad occuparsene responsabilmente a tempo pieno.

Nel mio lungo ministero molti e consistenti sono stati gli interventi per sanare situazioni di grave disagio, o aiutare famiglie in difficoltà sempre più sole ed abbandonate, schiacciate e schiavizzate dai professionisti del malaffare, dallo strozzinaggio, dalla povertà che avanza e soprattutto dall’indifferenza che sta diventando sistema.

Tra i tanti casi disperati alla mia attenzione, tramite televisione vengo a conoscenza della situazione critica di Jenni Cerea, una ragazza di Curno (Bergamo) colpita nel fiore degli anni da malattie degenerative che l’hanno costretta all’immobilità assoluta, accompagnata da continui,lancinanti ed insopportabili dolori.

Per questo invalidante e purtroppo insopportabile problema dopo tante peripezie e ricerche in Italia e in Europa all’orizzonte è spuntata una possibile soluzione ma in America.

Per cercare di migliorare la qualità della sua vita c’è bisogno di tre interventi molto costosi.

Venuto a conoscenza della situazione mi sono subito messo alla ricerca di questa famiglia portando di persona un primo contributo di € 2.000,00.

Il 9 maggio dell’anno scorso è volata in America per sottoporsi al primo dei tre interventi particolari ma anche rischiosi al costo di € 85.000,00 di cui € 31.000,00 per viaggio,vitto,alloggio e varie.

Ho pensato di rivolgermi a quanti hanno sensibilità, disponibilità e generosità a far sentire il calore dell’amore a questa ragazza duramente provata e senza la presenza paterna, permettendole con un generoso contributo di percorrere il lungo, doloroso ed impegnativo cammino, aprendola alla speranza di un esito favorevole per migliorare, si spera, la qualità della vita.

Grazie in anticipo anche a nome di Jenni per quanto potrà fare per animare, rafforzare la speranza in questa ragazza.

 

15 aprile 2018

sac Vincenzo Sanzone

via Fontanelle 63

80053 Ponte della Persica (NA)

tel 0818743055

e-mail: sacvincenzosanzone@libero.it

 

p.s.: si può dare un aiuto a Jenni anche donando il 5×1000 attraverso la dichiarazione dei redditi, possibilmente passando questo invito anche alle persone di sua conoscenza.

 

SEGUENDO LE ISTRUZIONI DAL SITO SUINDICATO POTRAI EFFETTUARE ANCHE ALTRI TIPI DI DONAZIONE. GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE A NOME DI

JENNI CEREA.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.